19 Commenti

  1. Raffaella Risposta

    Dott sale buongiorno volevo farle una domanda fatto trasfer ieri 22/01 subito dopo mal di pancia forte e scariche di diarrea ha potuto influire qualcosa sull arricchimento . Grazie se mi può aiutare

  2. Raffaella Risposta

    Grazie dott volevo solo riassicurarmi che non succedeva nnt in altra domanda mi sono un po’ agitata ha comportato qualcosa a gli embrioni. Grazie per il sostegno

  3. Fra Risposta

    Gentile dottoressa ,è da circa 5 mesi che provo ad avere un bambino ma ogni mese…si presentano neanche a farlo a posta le mestruazioni puntuali come un orologio svizzero! Ho fatto delle analisi che mi sono state prescritte,mi manca da fare un tampone per escludere la presenza di infezioni. Ci sono altri esami che potrei fare per stare tranquilla? Non riesco più a pensare ad altro e mi sto stressando molto a causa della delusione che si ripresenta ogni mese

    • Dott.ssa. López-Teijón Risposta

      Cara Francesca,

      Non è considerato preoccupante non concepire durante il primo anno di tentativi. Se dopo questo periodo non abbiamo raggiunto la gravidanza, è quando possiamo sospettare che esiste un problema di fertilità primaria.

      Non conosco i test che hai fatto, ma se sei troppo ansiosa per non rimanere incinta, puoi andare in un centro di medicina della riproduzione e fare i test pertinenti, e il tuo partner può richiedere un seminograma.

      Salutazioni.

    • Sogna Tommasini Risposta

      Buongiorno ho 46 anni mi sono sottoposta ad un ciclo di ovodonazione .al momento del transfer il progesterone era 15.6 ed estradiolo 466 seguendo la cura prescritta.dopo 9 gg facendo le beta ,risultate negative,il mio progesterone è passato a 7 proseguendo sempre la cura con gli ovuli.allora mi chiedo come può essere accaduto,cosa ha determinato l abbassarsi?Grazie.sono confusa.

  4. Nanetta Risposta

    Buonasera dottoressa , ho 46 anni e ho avuto un aborto spontaneo 3 anni fa e l’anno scorso fivet negativa. Ora sono in attesa di fare ovodonazione x diagnosi di infertilità dovuta all’età. In questo momento sto facendo ac. Folico e eutirox 25 perché luglio scorso mi è stata diagnosticata sindrome di Hashimoto. Ho fatto controllo 15/2 e il valore TSH 3,040. Secondo lei dovrei aumentare la dose x far scendere ulteriormente il valore?
    Prolattina 37 può interferire negativamente ?
    Ho letto che alcune donne durante il transfert prendono deltacortene, a cosa serve? Non mi sembra di averne sentito parlare dalla dottoressa che mi segue.. Per lavoro sto diverse ore in piedi (5-6 di media), secondo lei posso tornare a lavoro dopo il transfert? Grazie dell’attenzione e spero possa rispondermi

    • Dott.ssa. López-Teijón Risposta

      Cara amica,

      Il TSH dovrebbe essere inferiore a 2,5, quindi se dovessi aumentare la dose di Eutirox, discuterne con il tuo endocrino.

      Per quanto riguarda il Deltacortene (corticoidi), ha le sue indicazioni, ma nessuno meglio del tuo medico per prendere una decisione, perché conosce la tua storia.

      Consigliamo attività moderata dopo il trasferimento, ma insisto che dovrebbe essere il medico a consigliarti cosa è meglio per te.

      Salutazioni.

  5. Very Risposta

    Salve dottoressa io ho fatto il trasfert di due embrioni il giorno 9 e domani dovrei fare la beta premettendo che i primi 5 giorni dopo il trasfert sono stata con mal di pancia dolori mestruali poi bene stanotte e successo la stessa cosa dolore alla pancia come se dovessero arrivare le mestruazioni lei cosa ne pensa

  6. Monica Risposta

    Buongiorno dottoressa. Vorrei sapere se inserendo due blastocisti uno muore cosa avviene? Perdite di sangue come un ciclo??? Grazie .

    • Dott.ssa. López-Teijón Risposta

      Cara Monica,

      Quando viene effettuato un trasferimento di due embrioni, è possibile che impiantino il 2 o 1.

      In questo caso, l’embrione dell’impianto continua a crescere normalmente, mentre quello che non è stato impiantato viene riassorbito, quindi non c’è alcun sintomo che ti fa pensare che sia successo.

      Le mestruazioni appariranno quando nessuno dei due embrioni impianterà e abbasserà una regola spontanea o se il test di gravidanza risulta negativo e il farmaco viene interrotto.

      Un abbraccio.

  7. chicca Risposta

    buonasera
    Sono chicca ho 34 vengo da una icsi 2 anni fa biochimica a seguire una extrauterina tubarica esportazione sinistra quest’anno ectrauterina tubatica destra con esportazione.
    ora ieri ho fatto il transfer di una blastociste congelata.ho tanta paura.

    • Dott.ssa. López-Teijón Risposta

      Cara Chicca,

      Ti auguro il meglio in questo nuovo tentativo, non aver paura. Ogni nuovo ciclo è diverso e non deve ripetersi. Seguire le raccomandazioni del medico e mantenere uno stile di vita sano.

      Un abbraccio.

  8. Angie Risposta

    Buonasera dottoressa, ho 31 anni e purtroppo sono affetta da un adenomiosi diffusa severa, 4 mesi fa sono andata da una dottoressa qui in Italia per iniziare le procedure per una fivet,la dottoressa mi aveva detto durante L ecografia che ho questa adenomiosi posteriore severa ma mi aveva parlato in modo positivo.
    io e il mio compagno abbiamo fatto tutte le analisi del sangue che sono perfette il mio AMH è 3,7 nel frattempo ho assunto Visanne che su di me questo tipo di pillola non ha funzionato perché mi ha portato spotting per tutti i 4 mesi,avevo contattato la dottoressa che mi aveva in carico ma lei non mi ha mai voluto visitare in questi 4 mesi dicendo che ci saremmo viste quando avevano fatto tutti gli esami per la procedura.
    Sono andata appunto una settimana fa e lei mi ha cambiato versione dicendo che sono troppo messa male che lei non si sente di farmi fare niente e di prendere in considerazione il fatto di non fare figli,a me è crollato il mondo addosso perché non capisco perché 4 mesi prima non mi ha detto queste parole visto che la mia situazione di adenomiosi è rimasta uguale a prima,poi mi ha detto che deve parlare con medici più esperti di lei per capire se donne in situazioni come me hanno avuto una gravidanza, io adesso non mi fido più cosa potrei fare secondo lei.. non voglio perdere la speranza a 31 anni
    Mi scusi se mi sono dilungata così tanto la ringrazio in anticipo!

    • Dott.ssa. López-Teijón Risposta

      Cara Angie,

      Il fatto di avere una adenomiosi severa non influisce sul tempo di rimanere incinta, anche se è necessario eseguire una biopsia endometriale e un’isteroscopia diagnostica per verificare che l’endometrio non sia infiammato.

      I risultati della riproduzione assistita in pazienti affetti da adenomiosisono buoni, quindi non dovresti preoccuparti.

      Salutazioni.

  9. Mari Risposta

    Gentile Dottoressa,
    ho fatto un transfert di blastocisti su ciclo medicato con Progynova. Il mercoledì 20 nov ho preso 4 Progynova, il giorno dopo il 21 nov ho fatto ecografia e il ginecologo ha verificato che lo spessore del l’endometrio era buono. Quindi dal 21 nov mi ha dato 3 progeffik al di’ e ridotto a 3 il Progynova. Il transfert è stato fatto il 26 nov ovvero al 6’ giorno di progeffik. Non è tardi??? Andava fatto un giorno prima??

    • Dott.ssa. López-Teijón Risposta

      Cara Mari,
      Congratulazioni per aver raggiunto un blasto di alta qualità, ti auguro buona fortuna! Fidati dei professionisti che stanno portando avanti il ​​tuo trattamento e speriamo di avere presto una gravidanza!

Lascia un commento